Monthly Archives: dicembre 2018

Giulio Basoccu

Lui piace alle deputate non soltanto per l’aspetto

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

Chi è quel bell’uomo dagli occhi verdi e furbetti che ogni mattina scende da una lussuosa macchina con autista in via di Campo Marzio? Lo hanno notato due deputate che non si sono date per vinte fino a quando non hanno scoperto che il lui in questione di nome fa Giulio e di cognome Basoccu, è un importante chirurgo plastico e da poco è anche nella lista medici della Camera.

Read More
image002

Ci va giù pesante il regalo allude al Pd?

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

È tempo di regalini di Natale tra deputati e collaboratori. «Guerra e pace» di Lev Tolstoj è certo un gradito omaggio offerto dal capogruppo dei senatori Pd, Luigi Zanda. Più profumata l’essenza donata solo a poche amiche dalla deputata azzurra, Elvira Savino; al sapore di zenzero e cannella la marmellata di pere prodotta della dem Monica Cirinnà. Il più estroso? Da sempre Lupi. Vi diremo.

Read More
Michaela Biancofiore, FI

Il titolo di animalista doc tocca alla Biancofiore

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

Tra i politici di ogni grado, gli animalisti sono sempre più numerosi. Chi si è guadagnato il titolo sul campo è certo la deputata altoatesina, Michaela Biancofiore, che anche quest’anno per Natale ha ideato una torta ad hoc per la sua carlina-canterina Puggy. Un dolce salutista con un mini osso sopra. E a fine anno, se si parte per Miami come tradizione, Puggy sarà in «valigia».  

Read More
image004

Con lo spray urticante proibiamo anche le auto

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

Si lamentano i tentennanti, dubbiosi ad oltranza, per le troppe vittime dello spray al peperoncino, in vendita legalmente dal 2011, usato a sproposito. Forse perché è stato legalizzato da un Governo di centrodestra o forse no. Sta di fatto che se si dovessero proibire gli oggetti usati a sproposito, dovremmo cominciare dalle auto, che ogni anno fanno migliaia di vittime. Ci sono dubbi su questo?

Read More
Matteo Renzi, PD

Se ora il giglio magico è un marchio d’infamia

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

Secondo vasta pubblicistica, responsabile di ogni disastro politico, subito dopo Silvio Berlusconi, c’è Matteo Renzi. Dietro di lui i renziani e, per ultimi, i renzizzati, colpevoli di correità nei fatti e nei misfatti. Per loro andrebbe ripristinato, guarda caso, il marchio del giglio, non più magico, ma come quello impresso a fuoco sulla spalla della Milady dei Tre moschettieri. Orsù, procediamo?

Read More