Di Maio pensa a De Luca e chiama Grillo cafone

Luigi Di Maio, M5s

Luigi Di Maio, M5s

«Zombie, Salma, Forminchioni, Rigor Mortis, Pisapippa, Cancronesi, Mendicante, Larva, Container di m….a, Frignero, Psiconano, Testa asfaltata, Vecchia pu…na, Brunettolo, Figlia di Fantozzi, Buco senza ciambella, Buson, Supercazzolaro». Di fronte a questi insulti si è alzata, ferma, la condanna di Luigi Di Maio: «Cafone». Pensava a De Luca, invece era Grillo.