Monthly Archives: marzo 2016

civati_butti

L’arruffato Civati, il grigio Buttiglione

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

A vederli in Transatlantico, vicini, ma distanti mille miglia, capisci che il salto generazionale è davvero incolmabile: Pippo Civati e Rocco Buttiglione. Il primo, deputato, fondatore di «Possibile», capelli lunghi arruffati, abito di lana, giacca e pantalone con minuscoli pois grigio-neri; il secondo, ministro due volte, già segretario Udc, accademico, in abito grigio su misura.

Read More
Rossini_taverna

Se quelle di Rossini non son note ma pesci

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

Tutti insieme appassionatamente a mangiare pesce crudo da «Rossini», risto-chic dei Parioli, prediletto da Angelino Alfano (Ncd) dove sere fa all’aperto, ben riscaldati da stufe sopra le teste, hanno cenato, a tavoli diversi, Saverio Romano (Ala), Pasquale Giuditta, ex deputato ora dirigente al ministero dell’Agricoltura e Salvatore Margiotta, deputato Pd in forte ascesa.

Read More
Polverini

La sexy Polverini in versione boy scout

By | Chiacchiere da Camera | No Comments

Colpa del maltempo o solo voglia di stare più comoda. Fatto sta che Renata Polverini (FI), pomeriggi fa alla Camera, non calzava il suo inseparabile tacco 12 con fasciante tailleur alla «guardami subito», ma scarpe basse e pantaloni non attillati con sopra cappottino scampanato. Tutto in stile molto boy scout. Anche per via di quel foulard giallo canarino legato al collo.

Read More
peter_pan_evidenza

Mamme sull’orlo
di una crisi di nervi

By | StrettaMente Confidenziale | No Comments

Quando inizia e, soprattutto, quando finisce l’adolescenza dei propri figli? Le risposte degli esperti in materia sono vaghe. E non lasciano molte speranze a noi mamme che – come dicono gli psicoterapeuti – dobbiamo essere uccise (metaforicamente ma comunque uccise) dalla propria creatura. Creatura che deve recidere il cordone ombelicale per imporre la sua personalità. Passano i diciotto anni e finalmente il figlio sembra mostrare più indipendenza e meno rancore. Pare abbia pure le forbici in mano…Tiriamo un sospiro di sollievo pensando: ecco finalmente sta per recidere. Ce lo auguriamo certo per il bene del figlio, ma anche per l’atteso…

Read More